menu menu
Il 1° servizio di ritiro e smaltimento rifiuti online



QUALE RIFIUTO VUOI SMALTIRE?
Servizio dedicato a tutte le partite iva


CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Corriere Rifiuti è un servizio di ritiro e smaltimento di rifiuti speciali acquistabile online sul sito WEB www.corriererifiuti.it e offerto da Lindbergh Spa, con sede legale in Via Guarneri Zanetti 22, 26033 Pescarolo Ed Uniti (CR), P.IVA/CF 02392670341, R.E.A. Num: CR – 181500.

Le Condizioni Generali di Vendita di seguito dettagliate disciplinano la vendita del servizio Corriere Rifiuti. L'inoltro di un ordine ne comporta l'accettazione da parte del cliente.

Articolo 1 - Acquisto
Sulla piattaforma www.corriererifiuti.it qualsiasi Partita IVA può acquistare il ritiro di rifiuti speciali da ufficio o prodotti da attività di manutenzione. Le tipologie di rifiuti speciali per le quali Lindbergh Spa presta il servizio di ritiro e recupero o smaltimento sono specificate nella sezione Tipologia rifiuto e dettagliate nelle pagine descrittive di ogni singola categoria di rifiuto. Lindbergh Spa non effettua il servizio di ritiro e smaltimento di rifiuti non esplicitamente elencati nel sito www.corriererifiuti.it. È possibile acquistare il servizio online 24 ore su 24. L’acquisto del servizio non è consentito a privati.

Per effettuare l’acquisto su www.corriererifiuti.it il cliente dovrà compilare l’ordine secondo le clausole successivamente previste, al fine di fornire a Lindbergh Spa tutti i dati necessari ad eseguire il ritiro e il corretto avvio a recupero o smaltimento dei rifiuti speciali oggetto dell’acquisto.

  • 1.1. ACQUISTO RITIRO RIFIUTI DA UFFICIO
    Il servizio di ritiro ed avvio a recupero o smaltimento di rifiuti speciali da ufficio prevede una formula che consente il ritiro ed il successivo avvio a recupero o smaltimento. E’ fatto obbligo all’acquirente, ai fini degli adempimenti in materia di trasporto di rifiuti speciali, di dichiarare le tipologie di rifiuti speciali per le quali si richiede il trasporto e l’avvio a recupero o smaltimento. L’acquirente potrà procedere all’acquisto di più servizi, per un equivalente di 200 Kg totali di rifiuti. Lindbergh Spa avrà la piena facoltà di eseguire il trasporto in uno o più interventi, in base a criteri di natura tecnica ed operativa in capo a Lindbergh Spa stessa.

    1.2. ACQUISTO RITIRO RIFIUTI DA MANUTENZIONE
    Il servizio di ritiro e smaltimento di rifiuti speciali derivanti da attività di manutenzione consente invece di acquistare il ritiro e relativo smaltimento di singole tipologie di rifiuto, selezionandone la quantità in scaglioni predeterminati da Lindbergh Spa. Per talune tipologie di rifiuto è sufficiente indicare la richiesta o meno del trasporto, senza che sia obbligatoriamente richiesta l’indicazione della quantità prevista.

  • 1.3. CARRELLO E CONCLUSIONE ORDINE ONLINE
    I servizi selezionati ed inseriti nel carrello possono essere visualizzati ed eventualmente eliminati dal cliente in qualunque momento. L'ordine è da intendersi, a tutti gli effetti, una proposta contrattuale da parte del cliente che Lindbergh Spa confermerà tempestivamente tramite l'invio di una email all'account di posta elettronica comunicato dall’acquirente. In tale email, all’acquirente verrà notificata la data presunta di intervento, con indicazione dell’orario indicativo del servizio e gli estremi identificativi dell’operatore di Lindbergh Spa preposto al trasporto.
    Qualora il cliente lo ritenga opportuno, potrà registrarsi sul sito salvando i propri dati anagrafici, al fine di utilizzare il servizio in maniera più rapida. Potrà altresì lasciare la propria email ed iscriversi alla newsletter di Corriere Rifiuti per ricevere direttamente promozioni, iniziative, informazioni su novità del settore e proposte commerciali. I dati inseriti sono trattati da Lindbergh Spa in ottemperanza e nel rispetto delle disposizioni in materia di protezione dei dati personali.
Articolo 2 – Prezzi e pagamenti
I prezzi del servizio di ritiro ed avvio a smaltimento o recupero di rifiuti speciali offerto da Lindbergh Spa sono da considerarsi al netto di IVA.


Qualora il ritiro dovesse essere effettuato in zona a traffico limitato (ZTL), l’acquirente dovrà dichiarare suddetta limitazione in fase di acquisto. Un ritiro in ZTL comporta un costo aggiuntivo di 10,00 euro. Tale importo è da intendersi a copertura dei maggiori oneri che Lindbergh Spa dovrà sostenere nell’organizzazione ed evasione dell’intervento ordinato dall’acquirente. Nell'ambito del processo di inoltro dell'ordine, Lindbergh Spa propone diverse modalità di pagamento: con carta di credito, tramite il sistema protetto Paypal, con bonifico bancario o con contanti. L’acquirente è tenuto ad indicare la modalità di pagamento di cui intende avvalersi tra quelle proposte. 

  • 2.1 PAGAMENTO MEDIANTE CARTA DI CREDITO E PAYPAL
    Nel caso in cui l’acquirente decida di procedere al pagamento tramite carta di credito, le informazioni finanziare saranno inoltrate, tramite protocollo crittografato, alla Banca Monte Dei Paschi Di Siena (POS virtuale) che fornisce i relativi servizi di pagamento elettronico a distanza, impendendo a terzi l’accesso. Tali informazioni saranno utilizzate da Lindbergh Spa esclusivamente ai fini del completamento delle procedure d’acquisto. 
    In caso di pagamento mediante Paypal, l’acquirente dovrà fornire al sistema le credenziali di accesso al proprio account, senza necessità di specificare i dati della propria carta di credito.

  • 2.2 PAGAMENTO MEDIANTE BONIFICO BANCARIO
    Nel caso in cui l’acquirente decida di procedere al pagamento tramite bonifico bancario, dovrà effettuare il pagamento indicando come causale del bonifico il codice di riferimento ordine ricevuto via email. 
    In ogni caso Lindbergh Spa darà seguito all’esecuzione del servizio solo successivamente alla ricezione del pagamento. 
    Qualora, all’atto del pagamento, l’acquirente non indichi il codice di riferimento ordine nella causale del bonifico, Lindbergh Spa avrà la facoltà di non dare seguito al ritiro senza preavviso alcuno e senza che nulla sia dovuto all’acquirente.
    Qualora il pagamento a mezzo bonifico bancario non dovesse pervenire entro 5 giorni lavorativi dalla data di esecuzione dell’ordine, l’ordine stesso dovrà considerarsi annullato e nulla sarà dovuto all’acquirente.

  • 2.3 PAGAMENTO MEDIANTE CONTANTI
    Nel caso in cui l’acquirente decida di procedere al pagamento tramite contanti, dovrà pagare 5€ in più, direttamente gli operatori di Lindbergh Spa all'atto del ritiro per lo smaltimento.
Articolo 3 - Ritiri
Il ritiro viene effettuato in tutta Italia (Calabria, isole e laguna di Venezia escluse). Lindbergh Spa si impegna ad effettuare il ritiro dei rifiuti indicati tramite automezzi dedicati nell'arco di 5 giorni lavorativi dalla ricezione del pagamento. Si impegnerà altresì a garantire, sempre tramite automezzi dedicati, il trasporto ad autorizzati centri di recupero e smaltimento rifiuti precedentemente individuati. Lindbergh Spa non è responsabile del ritardato ritiro dovuto a causa di forza maggiore (incendi, alluvioni, etc.). Qualora, all'atto del ritiro, Lindbergh Spa dovesse rilevare un quantitativo di rifiuti superiore a quanto dichiarato dall’acquirente all’atto dell’acquisto, Lindbergh Spa avrà la facoltà di procedere al solo ritiro del quantitativo effettivamente ordinato e per il quale l’utente abbia già corrisposto la cifra dovuta. Lindbergh Spa non sarà in alcun modo vincolata al ritiro della quantità eccedente di rifiuti rilevata.

Articolo 4 – Privacy
Al fine di erogare il servizio richiesto dall’acquirente, Lindbergh Spa procederà alla raccolta e al trattamento dei dati inviati nel momento di compilazione dell’ordine online.

Lindbergh Spa garantisce ai propri clienti il rispetto della normativa in materia di trattamento dei dati personali, disciplinata dal codice della privacy D.L.196 del 30.6.2003, nonché in conformità alla Raccomandazione n. 2/2001 che le Autorità Europee per la Protezione dei Dati Personali, riunite nel Gruppo istituito dall'art. 29 della Direttiva n. 95/46/CE, hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on line nell'Unione Europea.

Articolo 5 – Reclami
Ogni eventuale reclamo dovrà essere rivolto a: Lindbergh Spa - Via Guarneri Zanetti, 22 - 26033 Pescarolo Ed Uniti (CR)

Articolo 6 – Conclusioni del contratto
Il presente contratto disciplina la vendita a distanza di servizi da parte di Lindbergh Spa. Accedendo al sito internet www.corriererifiuti.it e seguendo le procedure indicate, l’acquirente formalizzerà la richiesta per l'acquisto dei servizi offerti in vendita.

Inviato il modulo d’ordine e corrisposta, con le modalità previste, la cifra dovuta per l’esecuzione del servizio, il contratto d’acquisto potrà considerarsi concluso. Il riepilogo dell’ordine potrà essere visualizzato nell’area personale dell’utente, accessibile con credenziali riservate; tale riepilogo riporterà gli estremi dell'acquirente e dell'ordinazione, il prezzo del servizio acquistato, le modalità ed i termini di pagamento, l'indirizzo di prelievo dei rifiuti.

Il contratto stipulato tra Lindbergh e l’acquirente si considera perfezionato ed efficace fra i contraenti solo con l’esecuzione dell’ordine, l'emissione della relativa fattura e la ricezione del pagamento. Lindbergh Spa, fino a tale momento, si riserva la possibilità di non dare seguito all’esecuzione dell’ordine.

Articolo 7 – Durata ed efficacia delle condizioni contrattuali
Confermando l’ordine, l’acquirente accetta automaticamente le presenti Condizioni Generali di Vendita. Lindbergh Spa si riserva il diritto di modificare in qualunque momento i prezzi del servizio esposti su www.corriererifiuti.it. Eventuali modifiche non sono tuttavia efficaci nei confronti dei clienti che abbiano già provveduto all'inoltro dell'ordine. 

Articolo 8 – Legge applicabile
Il contratto di vendita a distanza tra Lindbergh Spa e l’acquirente si intende concluso in Italia e regolato dalla legge italiana. Qualora dovessero insorgere controversie, la loro soluzione sarà affidata all’esclusiva competenza del foro di Parma.

Articolo 9 - Classificazione dei rifiuti
L’acquirente ha la piena ed esclusiva responsabilità, in qualità di produttore/detentore, della classificazione e della caratterizzazione dei rifiuti speciali affidati a Lindbergh Spa per le operazioni di trasporto ed avvio a recupero o smaltimento. Accettando le presenti condizioni di vendita, l’acquirente dichiara di aver preso visione dei seguenti regolamenti e norme: Dl 24 Giugno 2014 n. 91, Dlgs 3 Aprile 2006 n. 152, Regolamento commissione UE 1357/2014/UE, Decisione Commissione UE 2014/955/UE. Nello specifico, acquistando il servizio, l’acquirente confermerà formalmente di essere il produttore o detentore (nonché esclusivo soggetto titolare) dei rifiuti speciali inseriti nel carrello ed identificati dal codice CER (Catalogo Europeo dei Rifiuti) associato dalla piattaforma www.corriererifiuti.it a ciascuna specifica tipologia di rifiuto speciale indicata dall’acquirente durante il processo di acquisto. Lindbergh Spa si riserva la facoltà di non dare seguito al trasporto qualora i rifiuti rilevati all’atto del ritiro risultino formalmente difformi da quanto richiesto dall’acquirente all’atto dell’ordine, senza che lo stesso abbia nulla da rivendicare a titolo di rimborso o risarcimento per la mancata esecuzione del servizio.

Articolo 10 - Adempimenti di natura documentale
Lindbergh Spa disporrà, antecedentemente al ritiro, tutti i documenti (FIR - formulario di identificazione dei rifiuti trasportati, stampati su modello conforme, in quadruplice copia, vidimato) previsti dalla normativa vigente (Dlgs 152/06 e s.m.i.) per il trasporto di rifiuti speciali, pericolosi e non. I dati anagrafici del produttore/detentore di rifiuti speciali, nonché le caratteristiche quantitative e qualitative dei rifiuti oggetto della richiesta di ritiro, sono raccolti da Lindbergh Spa stessa in base a quanto indicato dall’acquirente durante il processo di registrazione e di acquisto attraverso la piattaforma www.corriererifiuti.it. L’acquirente sarà pienamente e totalmente responsabile della correttezza formale e della veridicità di tutti i dati comunicati, manlevando Lindbergh Spa da qualsiasi pregiudizio, diretto od indiretto, che dovesse manifestarsi a seguito dell’indicazione di dati formalmente errati o mendaci. Eseguito il ritiro di rifiuti speciali secondo quanto previsto dall’ordine, Lindbergh Spa rilascerà all’acquirente, a ricevuta dell’avvenuto prelievo, la “prima copia” di ciascun formulario di identificazione di rifiuti emesso. Entro 90 giorni dall’esecuzione del trasporto di detti rifiuti, Lindbergh Spa provvederà a rendere all’acquirente, a mezzo posta ordinaria, la “quarta copia” di ciascun formulario emesso. Tale “quarta copia” riporterà gli estremi di accettazione del rifiuto da parte del destinatario autorizzato indicato sul formulario di identificazione, inclusivi di data ed ora di fine trasporto, nonché l’eventuale rettifica del peso “verificato a destino” rilevato a mezzo di sistema di pesa registrato.

Articolo 11 - Contatti
Corriere Rifiuti è un marchio di Lindbergh Spa Via Guarneri Zanetti, 22 26033 - Pescarolo Ed Uniti (CR) Tel. 0372 836220 Fax 0372 080883 P.IVA/CF 02392670341 Cap. Soc. i.v. Euro 200.000,00 R.E.A. Num: CR – 181500 info@corriererifiuti.it




Certificazioni Lindbergh SpA PREMIO SMAU 2015


Corriere Rifiuti è un marchio di
Lindbergh S.p.A.
Via Guarneri Zanetti, 22 - 26033 - Pescarolo Ed Uniti (Cremona)
Tel. 0372 836220 - Fax 0372 080883 - info@corriererifiuti.it
P.IVA/CF 02392670341 - R.E.A. Num. CR-181500 - Cap. Soc. i.v. 200.000,00€

facebook   linkedin


CONDIZIONI DI VENDITA